slider1
slider1
previous arrow
next arrow

POLICY

LA NOSTRA POLITICA PER LA QUALITA’, LA TUTELA AMBIENTALE E LA SALUTE E LA SICUREZZA

ECO-PV ha sempre fatto della qualità dei suoi servizi un punto di forza che, insieme all’attenzione per gli aspetti ambientali, di salute e sicurezza, ha indotto il consorzio a dotarsi di sistemi di Gestione secondo gli schemi UNI EN ISO 9001:2015, UNI EN ISO 14001:2018 e UNI ISO 45001:2018.

Attraverso l’adozione di un Sistema di Gestione di Qualità basato sullo schema normativo ISO 9001:2015, ECO-PV si prefigge l’obiettivo di operare mantenendo alti livelli di soddisfazione cliente, per mezzo di servizi in linea con i requisiti imposti, di un elevato tasso di servizio e di una costante collaborazione con il consorziato/cliente nella definizione di soluzioni tecniche innovative.

Il conseguimento delle certificazioni secondo gli standard UNI EN ISO 14001:2015 e UNI ISO 45001:2018 risponde invece all’attenzione dedicata da ECO-PV al mantenimento di buone condizioni di Salute e Sicurezza per tutti i lavoratori che operano presso o per conto del Consorzio, al rispetto della persona, alla costante valutazione di ogni attività in funzione dell’impatto sull’Ambiente circostante.

Il costante impegno di ECO-PV è volto al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • Adottare e mantenere efficaci Sistemi di Gestione per la qualità, per la sicurezza e l’ambiente, implementati alla luce degli schemi normativi UNI EN ISO 9001:2015, UNI ISO 45001:2015 e UNI EN ISO 14001:2018;
  • Promuovere un costante miglioramento dei processi di gestione per mantenere elevate efficacia ed efficienza che consentano il raggiungimento degli obiettivi di budget rispettando gli adempimenti cogenti delle norme e delle leggi applicabili, nonché gli obblighi di conformità, attinenti la qualità, la sicurezza e l’ambiente;
  • Prevenire l’inquinamento, gli infortuni e le malattie professionali;
  • Promuovere un approccio per processi rispetto al quale le attività vengono costantemente monitorate e riesaminate sulla base di obiettivi misurabili, definendo indicatori e riesaminando periodicamente gli stessi rispetto agli obiettivi fissati;
  • Promuovere attività di formazione ed addestramento per assicurare la trasmissione delle conoscenze e delle informazioni indispensabili per il corretto funzionamento dei processi, nonché lo sviluppo di una cultura e una pratica di comportamento basati sulla tutela dell’ambiente e della salute personale;
  • Richiedere al management una leadership efficace che assicuri che tutti i manager, i dipendenti e gli appaltatori siano consapevoli degli impegni presi, siano formati, addestrati e motivati in merito alle loro responsabilità;
  • Promuovere il crescente coinvolgimento del personale, al fine di aumentarne la motivazione e la consapevolezza sull’importanza del ruolo svolto, nel rispetto delle procedure e delle istruzioni aziendali e nel rispetto delle direttive in materia di salute, sicurezza sul lavoro e in materia ambientale;
  • Fissare una Politica di Responsabilità Aziendale diffondendone tra il personale i contenuti cardine in materia di politica anticorruzione, di codice di condotta, di policy di segnalazione di illeciti, di prevenzione in materia di salute e sicurezza e di rispetto dell’ambiente;
  • Promuovere una costante collaborazione con il consorziato/cliente, garantendo la fornitura di servizi e soluzioni tecniche conformi e innovativi;
  • Rispondere in maniera rapida ed efficace alle non conformità, lavorando per minimizzarne l’insorgenza e minimizzando i tempi di risposta;
  • Operare in stretta collaborazione con i fornitori di prodotti e di servizi individuando gli aspetti chiave che impattano sul servizio erogato, sulla soddisfazione del consorziato/cliente e sul rispetto delle norme in materia di tutela ambientale;
  • Operare sui processi di fornitura dei servizi, sull’efficienza degli impianti per minimizzare gli sprechi e massimizzare la produttività nel costante rispetto dei requisiti finali del servizio;
  • Promuovere investimenti per mantenere un elevata competitività;
  • Consentire rapporti trasparenti e continui con le parti interessate interne ed esterne;
  • Adottare standard e requisiti di prestazione progettati per promuovere corretti comportamenti ambientali e di tutela della salute e sicurezza presso ECO-PV e, ove possibile, presso i consorziati/clienti;
  • Preservare la tutela della salute e sicurezza sul lavoro e la tutela ambientale attraverso periodiche attività di monitoraggio dei luoghi di lavoro, con l’obiettivo di impedire comportamenti insicuri o situazioni pericolose;
  • Prepararsi alle emergenze ambientali e di salute e sicurezza attraverso una comunicazione aperta dei nostri rischi;
  • Promuovere una gestione dei rifiuti orientata a principi di riduzione, riciclaggio, riutilizzo.
  • Ottimizzare i consumi energetici, delle materie prime e dell’acqua attraverso la ricerca e lo sviluppo di processi tecnologici sempre più avanzati e l’utilizzo di energie rinnovabili, di materiali riciclabili e/o riutilizzabili;
  • Predisporre la valutazione del contesto aziendale, compresi la natura, la dimensione, le variazioni significative dei processi e/o degli impianti, in ragione dell’impatto ambientale e della tutela della salute e sicurezza dei lavoratori;
  • Condividere con i lavoratori gli obiettivi aziendali relativi alla qualità, alla gestione ambientale e alla sicurezza sul lavoro;
  • Rendere disponibile la politica alle parti interessate interne ed esterne, nonché riesaminarla periodicamente per assicurare che si mantenga pertinente ed appropriata all’organizzazione.

La Direzione si impegna a diffondere, attuare, mantenere attiva e riesaminare periodicamente la presente Politica per la Qualità, la Tutela Ambientale e la Salute e Sicurezza sulla base dell’evoluzione del contesto ambientale, socio-economico e istituzionale.

La Direzione

Consorzio Eco-PV