slider1
LA RIVOLUZIONE DEL RICICLO DEL PANNELLO FOTOVOLTAICO È ARRIVATA
slider3
ECO-PV INSIEME AD ENEA PER IL RECUPERO E IL RIUTILIZZO DELLE MATERIE PRIME
slider4
VALORIZZIAMO LE MATERIE PRIME DEL PANNELLO FV NEL RISPETTO TOTALE DELL'AMBIENTE
slider5
RECUPERO EFFICIENTE DELLE MATERIE PRIME SECONDE DA PANNELLI FV DISMESSI
slider6
RITIRO, TRASPORTO E TRATTAMENTO DI RAEE FV SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE
slider7
TRUST ECO-PV, L’ALTERNATIVA ALLA TRATTENUTA DEL GSE: RISPARMIA TEMPO E DENARO
slider8
TRASFORMIAMO OGNI IMPIANTO IN UNA STORIA A LIETO FINE
previous arrow
next arrow

SERVIZI DEDICATI AL SOGGETTO RESPONSABILE

Registrazione e Garanzia Finanziaria per la gestione a fine vita dei moduli fotovoltaici incentivati

Il D.Lgs. 49/2014 ha incluso i moduli fotovoltaici tra le Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (AEE). Pertanto, il proprietario di un impianto fotovoltaico incentivato in Conto Energia – detto Soggetto Responsabile – è tenuto alla corretta gestione dei rifiuti originati dai propri moduli fotovoltaici a fine vita (i RAEE fotovoltaici).

Il D.Lgs. 49/2014 stabilisce che il finanziamento della gestione del fine vita dei moduli fotovoltaici incentivati in Conto Energia è a carico del Soggetto Responsabile, essendo questi non coperti dalla Garanzia Finanziaria prevista per le AEE dal 12 aprile 2014.

Grazie all’entrata in vigore del D.Lgs. 118/2020 il Soggetto Responsabile proprietario di moduli fotovoltaici incentivati in Conto Energia può versare la Garanzia Finanziaria, del medesimo importo – secondo quanto stabilito dal DL 152/2021 – delle somme trattenute dal GSE, nel Trust di un Sistema Collettivo riconosciuto dal Ministero della Transizione Ecologica (MITE), come Eco-PV.

Scegliere Eco-PV significa depositare la Garanzia Finanziaria in un Trust, e cioè un fondo vincolato non pignorabile e regolato da normative stringenti. L’importo immobilizzato nel Trust consente a Eco-PV di coprire tutti i costi per il ritiro, trasporto e trattamento dei RAEE fotovoltaici garantiti e, al contempo, di offrire al Soggetto Responsabile aderente numerosi servizi aggiuntivi quali, ad esempio, la totale supervisione della filiera di riciclo dei RAEE fotovoltaici e la produzione e gestione della relativa documentazione ai sensi della normativa RAEE e dei regolamenti del GSE.

Il Trust di Eco-PV, denominato “TRUST ECO-PV”, costituito conformemente ai requisiti richiesti dal Disciplinare Tecnico del GSE del 2012 ai sensi del IV e V Conto Energia (DM 5 maggio 2011 e DM 5 luglio 2012), è un fondo fiduciario vincolato e controllato nel quale il Soggetto Responsabile può versare le quote di Garanzia Finanziaria per i propri moduli fotovoltaici incentivati. Si tratta quindi di una vera e propria “cassaforte trasparente” che, indipendente da qualsiasi vicissitudine societaria, è impignorabile: l’importo depositato rimane nella disponibilità del Trust e viene usato solo ed esclusivamente per le operazioni di ritiro, trasporto e trattamento dei moduli garantiti. Non può essere utilizzato per nessun altro motivo.

Il TRUST ECO-PV non si trova sotto la diretta e arbitraria disponibilità di Eco-PV, ma è sottoposto a un duplice controllo dei flussi degli importi versati e immobilizzati, nell’interesse del Soggetto Responsabile, come segue:

  • il Trustee, persona esterna al Consorzio, in possesso dei necessari requisiti di professionalità e moralità, gestisce il trasferimento degli importi dal Trust alla disponibilità del Consorzio, solo quando vi è la necessità di gestire il fine vita dei moduli garantiti;
  • il Garante, persona “super partes” esterna al Consorzio, di elevate moralità e competenze (ad es. ex. Magistrato o graduato delle forze dell’ordine), verifica l’adempimento degli obblighi del Trustee in merito alla corretta gestione del TRUST ECO-PV e controlla il corretto adempimento degli obblighi di Eco-PV.

Perché affidarsi a Eco-PV ed evitare le trattenute del GSE

Affidarsi a Eco-PV, evitando le trattenute dalle tariffe incentivanti da parte del GSE, comporta una serie di vantaggi per il Soggetto Responsabile:

  • il GSE non tratterrà alcuna quota di garanzia dalle tariffe incentivanti e restituirà al Soggetto Responsabile le eventuali somme già trattenute;
  • il Soggetto Responsabile non dovrà più provvedere in prima persona a gestire il fine vita dei moduli fotovoltaici, perché a ciò provvederà Eco-PV a cui ha aderito;
  • il Soggetto Responsabile riceverà la manleva da Eco-PV, che opererà per suo conto, sulle responsabilità, anche risarcitorie, relative alle attività di gestione del fine vita dei moduli fotovoltaici. La manleva è assicurata per regolamento ai sensi del Disciplinare Tecnico del GSE del 2012 e da Eco-PV, Sistema Collettivo riconosciuto tramite Decreto Ministeriale e vigilato dal MITE. La manleva non sarebbe assicurata al Soggetto Responsabile qualora si rivolgesse autonomamente a soggetti terzi addetti al trattamento di rifiuti;
  • il Soggetto Responsabile potrà versare a rate le quote di Garanzia Finanziaria per i propri moduli fotovoltaici incentivati e potrà dedurre fiscalmente a costo i relativi importi versati nel TRUST ECO-PV, ottenendo maggiori vantaggi economici rispetto a quelli che avrebbe provvedendo autonomamente alla gestione del fine vita in un secondo momento;
  • le quote di Garanzia Finanziaria versate nel TRUST ECO-PV rimarranno immobilizzate e non pignorabili, fino alla documentata necessità di gestione del fine vita dei moduli fotovoltaici garantiti e identificati dal proprio numero di serie;
  • il Soggetto Responsabile non dovrà più sostenere oneri economici per la gestione del fine vita dei moduli fotovoltaici incentivati, perché questi saranno già garantiti tramite le quote versate nel TRUST ECO-PV ed Eco-PV provvederà per contratto, sia economicamente che operativamente, a detta gestione del fine vita;
  • il Sistema Collettivo Eco-PV, per sua natura e struttura organizzativa e logistica, ramificata sul territorio nazionale, potrà offrire al Soggetto Responsabile un servizio efficiente, tempestivo, puntuale per la gestione del fine vita dei moduli fotovoltaici garantiti nel proprio TRUST ECO-PV, unitamente a servizi ausiliari – compresi a prezzo fisso nella quota versata a garanzia nel Trust – che altri soggetti non strutturati non potrebbero offrire alle stesse condizioni e allo stesso costo.

Come aderire

Per semplificare l’iter operativo per il versamento della Garanzia Finanziaria nel Trust, Eco-PV ha realizzato un sito internet dedicato gratuito che permette al Soggetto Responsabile di iscriversi per registrare tutti i dati relativi ai moduli da garantire in soli 5 passi:

  • Crea il tuo Account cliccando qui;
  • Attiva l’adesione seguendo la procedura guidata;
  • Inserisci i dati del tuo impianto e carica il file con marca, modello, numero di serie e peso unitario dei moduli fotovoltaici dell’impianto da registrare;
  • Versa la Garanzia Finanziaria per ciascun modulo fotovoltaico registrato;
  • Ottieni il certificato di garanzia e la documentazione utile al rimborso o esonero dalle trattenute del GSE.

Dal proprio account, ogni Soggetto Responsabile avrà modo di monitorare, gestire o aggiornare i dati relativi al proprio impianto in qualsiasi momento e da qualunque dispositivo.

Nel caso in cui il Soggetto Responsabile abbia difficoltà nel reperire i dati o nell’inserirli sul portale, può delegare direttamente Eco-PV a farlo per suo conto, previa firma di apposita autorizzazione e delega.